Consiglio di Amministrazione

Nel 2015 con l’approvazione del nuovo statuto la composizione del consiglio di amministrazione va nella direzione di un board più snello di massimi 15 membri, con un terzo di presenza femminile e almeno un terzo di consiglieri indipendenti. 

La costante attenzione al miglioramento sul fronte della governance è ben rappresentata dall’evoluzione  nella composizione del consiglio di amministrazione, l’organo che ha la supervisione strategica del gruppo.

 La composizione dell’attuale consiglio, nominato il 28 ottobre 2017, va infatti in questa direzione è di 13 componenti (*) (18 nel precedente mandato), un terzo donne, circa la metà indipendenti ai sensi dell’art. 19 dello statuto e due consiglieri eletti dalle minoranze.

(*)  A seguito dimissioni di César Alierta in data 8 marzo 2018 e di Massimo Tononi in data 25 luglio 2018.

 



MEMBRI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Renato Pagliaro
Presidente
PROFILO
Alberto Nagel
Amministratore Delegato
PROFILO
Francesco Saverio Vinci
Direttore Generale
PROFILO
Maurizia Angelo Comneno
Vice Presidente
PROFILO
Alberto Pecci
Vice Presidente
PROFILO
Marie Bolloré
Consigliere
PROFILO
Maurizio Carfagna
Consigliere
PROFILO
Maurizio Costa
Consigliere
PROFILO
Angela Gamba
Consigliere
PROFILO
Valérie Hortefeux
Consigliere
PROFILO
Alberto Lupoi
Consigliere
PROFILO
Elisabetta Magistretti
Consigliere
PROFILO
Gabriele Villa
Consigliere
PROFILO



EVOLUZIONE DELLA COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

  PRECEDENTE MANDATO ATTUALE MANDATO MEDIA SOCIETÀ FTSE MIB*
Numero consiglieri 18 13 (1) 14
Consiglieri eletti dalla minoranza 1 2 2,9
Percentuale femminile 33% 36% 36,7%**
Percentuale indipendenti*** 44% 50% 55,1%
Età media dei consiglieri 59 57 58,3
Presidente esecutivo No No -

(1)  A seguito delle  dimissioni César Alierta in data 8 marzo 2018 e di Massimo Tononi in data 25 luglio 2018.
* Fonte: Assonime – Emittenti Titoli, La Corporate Governance in Italia: autodisciplina, remunerazioni e comply-or-explain, 2017. L’indagine 2017 copre le 221 società italiane, quotate al 31 dicembre 2016, le cui Relazioni sul Governo Societario e gli assetti proprietari erano disponibili al 15 luglio 2017.
** Consob: “ Report on corporate governance of Italian listed companies, dicembre 2017”
*** Ai sensi dell'art. 19 dello Statuto