Nell’esercizio chiuso al 30 giugno 2021, il Consiglio di Amministrazione si è riunito 11 volte, cui si aggiungono le riunioni di induction e training.

La partecipazione dei Consiglieri è elevata, con la partecipazione media del 100%.

La durata media delle riunioni è stata di circa 3 ore.

Il Consiglio di Amministrazione è convocato dal Presidente o su richiesta di almeno tre componenti. Anche il Collegio Sindacale, o anche solo uno dei membri, può convocare il Consiglio, previa comunicazione al suo Presidente. Il Consiglio può tuttavia validamente deliberare anche in mancanza di formale convocazione, se partecipano alla riunione tutti i suoi componenti e tutti i sindaci effettivi in carica. Gli incontri possono svolgersi anche per videoconferenza o teleconferenza.

Induction e training

Per perfezionare le competenze e approfondire la conoscenza del gruppo o di determinati argomenti di interesse per gli amministratori, il Consiglio promuove programmi di induction e training. Nel definirne l’agenda, il Presidente tiene conto di quanto emerso nel processo di autovalutazione, delle eventuali indicazioni dei Consiglieri e dei suggerimenti dei responsabili delle aree e funzioni di controllo.

Nel corso dell’esercizio chiuso al 30 giugno 2021 sono state organizzate, al di fuori delle riunioni di Consiglio, a favore di Consiglieri e Sindaci:

  • sei riunioni di induction a favore dell’intero Consiglio sui seguenti temi: liquidity governance; Recovery Plan e Resolution Plan 2020; definizione di default, trattamento del rischio di credito e garanzie, impatti Covid e moratorie crediti; Regolamentazione europea (ESG, tassonomia EU, climate change risk); politiche di remunerazione; RAF e RAS; rischi di mercato; 
  • sei riunioni di induction a favore dei nuovi esponenti (comunque aperte agli altri Consiglieri e Sindaci): attività Funzioni di controllo e bilancio al 30 giugno 2020; RAF, RAS, monitoraggio dei rischi, SRB e Recovery Plan; Piano strategico 2019-23 e stato di avanzamento; Regolamentazione europea (SREP, ICAAP, ILAAP); Regolamentazione Mifid e AML e ispezioni BCE; progettualità del Gruppo in ambito ESG e rendicontazione (DNF); 
  • due riunioni di training (su aspetti più generali e aperte ai Consiglieri delle banche controllate) sui seguenti temi: Insider Trading; evoluzione del rischio informatico e Cyber security. 

La durata media delle riunioni di induction e di training è stata di circa 2 ore.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.

è per il risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer resta inattivo.

Per riprendere la navigazione ti basterà muovere il mouse.