Comitato Nomine

Il Comitato Nomine supporta il consiglio di amministrazione nel processo di nomina dei consiglieri, nel processo di autovalutazione del consiglio e nella definizione dei piani di successione nelle posizioni di vertice dell’esecutivo.

 

COMPOSIZIONE

 

Il Comitato è composto da cinque membri non esecutivi, di cui la maggioranza indipendenti ai sensi dell'art. 19 dello Statuto, tra cui il Presidente.

Maurizio Costa Presidente del comitato e consigliere indipendente *
Marie Bolloré Consigliere
Alberto Lupoi Consigliere *
Elisabetta Magistretti Consigliere *
Renato Pagliaro Consigliere

* Requisiti di indipendenza ai sensi dell'art. 19 dello Statuto e dell'art. 148, 3° comma, del TUF.

 

PRINCIPALI COMPITI

Il Comitato svolge:

  • funzioni istruttorie per le proposte per la presentazione delle liste del consiglio di amministrazione, per la cooptazione di consiglieri cessati, per la nomina del Comitato esecutivo, dell’amministratore delegato e, su proposta di quest’ultimo, del direttore generale;
  • funzioni consultive in ordine alla identificazione della composizione quali-quantitativa ottimale del consiglio di amministrazione e alla verifica della sua rispondenza con quella effettiva risultante dal processo di nomina;
  • funzioni di istruttoria in ordine ai piani di successione degli amministratori esecutivi.

 

RIUNIONI E ATTIVITÀ

Il Comitato si è riunito dieci  volte dal 1 luglio 2017 al 30 giugno 2018 per deliberare in ordine all’autovalutazione del consiglio di amministrazione, alla verifica dei requisiti, ai piani di successione e alle “Politiche per la selezione, nomina, successione e valutazione dell’adeguatezza degli esponenti aziendali e dei Key Functions Holders del Gruppo”. La partecipazione media è stata del 94%.

Ultima revisione: 31/10/2018