Inclusione sociale

Il Gruppo Mediobanca è convinto che una società inclusiva debba basarsi sul rispetto reciproco e sulla solidarietà, garantendo pari opportunità e un tenore di vita dignitoso per tutti.

L'essere inclusi è un modo di vivere insieme, basato sulla convinzione che ogni individuo ha valore e appartiene alla comunità. Così intesa, l'inclusione può avvenire in molteplici ambienti.

In ambito sportivo, Mediobanca Compass Banca e CheBanca!, sono scesi in campo uniti per sostenere i valori universalmente riconosciuti dello sport: lealtà, senso di responsabilità, determinazione e gioco di squadra. Una vera filosofia di vita che il Gruppo vuole sostenere e diffondere.

 

COMITATO ITALIANO PARAOLIMPICO

Il Gruppo Mediobanca ha siglato un accordo di partnership con il Comitato Italiano Paralimpico (CIP) al fine di sostenere e diffondere i valori dello sport paraolimpico come vettore di integrazione sociale, ambito di affermazione della cultura del merito e di una aperta e leale competizione, strumento di educazione, sviluppo ed emancipazione degli individui.

www.mediobanca.com/oltre

RUGBY NEI PARCHI E RUGBY CAMP

Il Gruppo Mediobanca sostiene dal 2013 il gioco del rugby attraverso la sponsorizzazione del Rugby nei Parchi e del Mediobanca Rugby Camp.

Il Rugby nei Parchi è un evento sportivo organizzato dal Comune di Milano insieme a Rugby Grande Milano che ha l’obiettivo di avvicinare i bambini e le loro famiglie al gioco del rugby e ai suoi valori attraverso una serie di manifestazioni nei principali parchi milanesi e non solo.

Nell’estate del 2014 il Gruppo Mediobanca ha dato vita al Mediobanca Rugby Camp un vero e proprio camp dedicato al rugby dove 50 ragazzi tra i 12 e i 15 scelti attraverso un concorso, hanno la possibilità di trascorrere un’intera settimana dedicata al gioco del rugby, sotto la guida del campione italiano Diego Dominguez e di altri protagonisti di questo sport.

VALORE D

Valore D è la prima associazione di grandi imprese creata nel 2009 in Italia per sostenere la leadership femminile in azienda.

Il progetto ha come obiettivo il supporto e l’accrescimento della rappresentanza dei talenti femminili nelle posizioni di vertice, attraverso azioni tangibili e concrete.

L’attività di Valore D a sostegno della leadership femminile si sviluppa in tre direzioni: verso le donne manager, le aziende italiane e la società nel suo complesso.

Promuove un’organizzazione aziendale innovativa che superi i pregiudizi impliciti legati al genere e favorisca la conciliazione, fornisce alle donne manager strumenti e conoscenze utili alla propria crescita professionale e propone un nuovo modello culturale che prevede una piena partecipazione delle donne alla vita economica e sociale del Paese.

JUNIOR ACHIEVEMENT

Dal 2013 Mediobanca aderisce al progetto educativo proposto da Junior Achievement “JA”, un’organizzazione non profit, nata nel 1919 negli USA e presente in Italia dal 2002, che promuove l'educazione economica dei giovani.

A porta all’interno delle scuole pubbliche italiane professionisti di diversi settori, che si mettono a disposizione per affiancare gli insegnanti nell’introduzione di temi legati all’economia, all’imprenditorialità e alla finanza personale.

Alcuni esempi dei temi trattati durante le lezioni sono la stesura di un efficace curriculum vitae, il funzionamento degli istituti finanziari o, ancora, come si formano i budget aziendali.

Al termine degli incontri viene rilasciato ai ragazzi un attestato di partecipazione.

JA ha scelto di assegnare a Mediobanca il premio 2014  “Miglior Programma di volontariato aziendale” per la gestione dell’iniziativa a livello di Gruppo. L’opportunità è stata estesa ai dipendenti di Compass e Che Banca!, assicurando così 35 esperti d’azienda per il programma “Io e l’economia” in diverse regioni italiane che solitamente non ne beneficiavano

www.jaitalia.org

JOINTLY - IL WELFARE CONDIVISO

Mediobanca ha aderito a Push to Open, un innovativo percorso formativo rivolto ai ragazzi del 4°e 5°anno delle scuole superiori. Il programma ha l’obiettivo di mettere in contatto i giovani con il mondo del lavoro, attraverso l’incontro con professionisti ed esperti di azienda in un contesto informale e interattivo.

Il programma si compone di webcast, workshop interaziendali ed è supportato da una community social.

www.jointly.pro

Inoltre, dal 2016 i dipendenti Mediobanca hanno l'occasione di accedere a "Jointly Kid In Town" l'esclusiva rete di campus estivi non residenziali che permette ai figli dei dipendenti di studiare, giocare e praticare sport durante i mesi estivi.

http://kidintown.jointly.pro/

 

Mediobanca Oltre

 

Ultima revisione: 24/03/2017