Media Relations

L’Area Studi presenta il Focus sulle TLC 2019

Nel 2018 l’Italia si conferma quarto mercato europeo per dimensioni dietro a Germania, Regno Unito e Francia con ricavi pari a 31,6 mld di euro. A guidare la classifica delle TLC europee per fatturato è la tedesca Deutsche Telekom, davanti alla spagnola Telefònica. Con un fatturato di 18,7€ mld, TIM si posiziona al sesto posto nel confronto con le big europee. Queste alcune delle evidenze emerse dall’edizione 2019 dell’indagine condotta dall’Area Studi Mediobanca sulle TLC a livello italiano ed europeo. Nei primi 6 mesi del 2019 in Italia, Fastweb unica compagnia in crescita, oltre alla startup Iliad. In Europa Tim sul podio per redditività. L’Italia eccelle poi nella sperimentazione del 5G, al secondo posto in Europa alle spalle della Finlandia.

Il settore TLC italiano rappresenta l’1,8% del Pil nazionale e il 5,9% degli investimenti complessivi nonostante una lieve contrazione dei ricavi del 2% nel 2018, riconducibile al calo della telefonia mobile (-5,3%). La telefonia fissa, invece, è in crescita (+1,2%), complice il miglioramento nel mix della velocità degli accessi broadband. A far ben sperare per il futuro sono gli investimenti in infrastrutture (8,4€ mld, +17%). L’indagine completa è disponibile al sito https://www.mbres.it/

Milano, 6 novembre 2019

Ultima revisione: 27/11/2019