Parte la prima edizione del Mediobanca Rugby Camp

Il Gruppo Mediobanca e Diego Dominguez “vanno in meta”: aperte le iscrizioni per il Camp all’insegna del rugby

 

Milano, 7 Maggio 2014 – Mediobanca, CheBanca! e Compass continuano a promuovere il gioco del rugby e i suoi valori e danno vita al Mediobanca Rugby Camp: un momento unico per 50 ragazzi per poter imparare a giocare a rugby all’aria aperta insieme al campione Diego Dominguez e ad altri professionisti di questo sport.

 

Il Camp non è solo volto all’insegnamento del rugby, ma è anche un’occasione per trasferire ai ragazzi i valori universalmente riconosciuti di questo sport e da sempre sostenuti dal gruppo Mediobanca: lealtà, senso di responsabilità, determinazione e gioco di squadra.

 

Totalmente gratuito per le famiglie, il camp è organizzato in un periodo dell’anno in cui, una volta finite le scuole, è importante occupare il tempo libero dei ragazzi con attività utili e formative.

Le giornate saranno infatti programmate alternando momenti dedicati all’insegnamento delle regole e dei valori dello sport a momenti di formazione personale: oltre alle buone regole di comportamento, i ragazzi verranno anche incoraggiati a seguire una dieta equilibrata ed uno stile di vita sano che ricalchi il più fedelmente possibile quello di un campione professionista.

 

Il Mediobanca Rugby Camp si terrà a Milano presso l’istituto Leone XIII dal 30 giugno al 5 luglio e vedrà il coinvolgimento di 50 ragazzi nella fascia di età tra i 12 e i 15 anni.

Per partecipare è sufficiente iscriversi al concorso tramite il minisito http://vainmeta.mediobanca.it/ o nelle giornate dell’iniziativa di Rugby nei Parchi, la terza edizione dell’evento sportivo organizzato dal Comune di Milano e Rugby Grande Milano e supportata dal Gruppo Mediobanca.

Il progetto è comunicato attraverso i siti del Gruppo Mediobanca, i suoi canali social e su YouTube, con un particolare contributo di Diego Dominguez http://www.youtube.com/watch?v=jjxJU2QYxtI

 

 

 

 

 

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.