Homepage Navigazione principale Contenuto principale Footer

Telco: estratto completo del Patto Parasociale

TELEFONICA S.A. - ASSICURAZIONI GENERALI S.p.A. - INTESA SANPAOLO S.p.A. - MEDIOBANCA S.p.A. ALLEANZA TORO S.p.A. - GENERALI ITALIA S.p.A - GENERALI LEBENSVERSICHERUNG A.G. - GENERALI VIE S.A.

Con riferimento al patto parasociale stipulato in data 29 febbraio 2012 (il “Patto Parasociale”) tra Telefonica S.A. (“TE”), Assicurazioni Generali S.p.A. (“AG”), Intesa Sanpaolo S.p.A. (“IS”) e Mediobanca S.p.A. (“MB”) e vigente tra TE, IS, MB e AG (anche in nome e per conto di alcune società da quest’ultima controllate) - (congiuntamente, le “Parti”), in relazione a Telco S.p.A. (“Telco”) e, in via indiretta, alla partecipazione detenuta da Telco in Telecom Italia S.p.A. (“TI”), società quotata presso il Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., si comunica - ai sensi dell’articolo 122 del D.Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 (il “TUF”) e dell’articolo 131, comma 3, lett. b), del Regolamento approvato con delibera CONSOB del 14 maggio 1999 n. 11971, come successivamente modificato (il “Regolamento Emittenti”) - che le Parti, in data 24 settembre 2013, hanno convenuto di modificare alcune pattuizioni del Patto Parasociale. Inoltre, con lettera del 7 novembre 2013, TE ha chiesto alle altre Parti, che, con separate lettere, hanno accettato, di poter procedere, in deroga a quanto previsto dall'art. 7 del Patto Parasociale, avente ad oggetto l’accordo di “Stand Still”, alla sottoscrizione di una parte del prestito obbligazionario convertendo in azioni ordinarie TI collocato in data 8 novembre 2013 da TI.

 

Si riporta di seguito l’estratto del Patto Parasociale come modificato dalle Parti in data 24 settembre 2013.

 

* * *

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.