Scissione Autostrada Torino-Milano

La società Autostrada Torino-Milano S.p.A. (ASTM) ha presentato in data odierna alla Borsa Italiana S.p.A. la domanda di ammissione alla quotazione sul Mercato Telematico Azionario delle n. 88.000.000 di azioni ordinarie da nominali ? 0,5 cadauna della costituenda Società Iniziative Autostradali e Servizi S.p.A. (SIAS), cui sarà trasferito, mediante scissione parziale proporzionale della ASTM, il complesso aziendale costituito principalmente dalle partecipazioni detenute nella SALT - Società Autostrada Ligure Toscana S.p.A. (57,72%) e nella ASTM Telecomunicazioni S.p.A. (49%). L'operazione, approvata dall'assemblea straordinaria della società in data 27 settembre 2001, prevede l'assegnazione agli azionisti ASTM di una azione ordinaria SIAS ogni azione ordinaria ASTM detenuta. L'efficacia della scissione è subordinata all'ammissione alla quotazione delle azioni SIAS, che si prevede possa intervenire entro il prossimo febbraio.

ASTM si avvale dell'assistenza professionale di Mediobanca in qualità di Sponsor.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.