Media Relations

Mediobanca lancia un'offerta volontaria di riacquisto di propri certificati per un valore nominale complessivo di euro 59.920.000

PERIODO DI ADESIONE ALL’OFFERTA DAL 25 GIUGNO 2020 AL 29 GIUGNO 2020 SALVO CHIUSURA ANTICIPATA, PROROGA O RIAPERTURA DELL’OFFERTA

In data odierna, Mediobanca S.p.A. ha annunciato di voler effettuare un’offerta volontaria di riacquisto (buyback) con natura totalitaria di propri Certificati negoziati sul sistema multilaterale di negoziazione Euro TLX e aventi data di scadenza nell’anno solare 2021 per un importo nominale complessivo pari a Euro 59.920.000 .

L’offerta volontaria di riacquisto consentirà, da un lato, di facilitare le potenziali esigenze di riallocazione di portafoglio da parte degli investitori dei Certificati oggetto dell’Offerta, in seguito alle mutate condizioni di mercato intervenute successivamente alla pandemia del virus “Covid-19” e, dall’altro, di ridurre i rischi in capo a Mediobanca connessi alle attività di trading su strumenti finanziari che si muovono linearmente rispetto al sottostante.

L’Offerta avrà per oggetto i seguenti certificati (i “Certificati”)

 

Denominazione dei Certificati

 

 

CODICE ISIN

 

Ammontare nominale in circolazione alla data del Documento Informativo

Autocallable Certificates linked to Euro STOXX Banks Index due 19th March 2021

XS1787114823

4.920.000

Autocallable Certificates linked to Telecom Italia S.p.A. Share due 8th March 2021

XS1775776005

5.200.000

Autocallable Certificates linked to UniCredit S.p.A. Share due 25 May 2021

XS1814677628

16.360.000

“Phoenix” Certificates linked to Telecom Italia S.p.A. Shares due 13 July 2021

XS1849544603

1.820.000

Autocallable Certificates linked to Intesa Sanpaolo S.p.A. Share due 27 April 2021

XS1802294345

14.540.000

Autocallable Certificates linked to Intesa Sanpaolo S.p.A. Share due 25 May 2021

XS1821801906

6.100.000

“Phoenix” Certificates linked to Eni S.p.A. Shares due 24 September 2021

XS1879557186

9.560.000

“Phoenix” Certificates linked to Unicredit S.p.A. Shares due 4 October 2021

XS1885506730

1.000.000

"Phoenix" Certificates linked to Unicredit S.p.A. Shares due 2 July 2021

XS1839533541

420.000

L’Offerta é effettuata secondo i termini e subordinatamente alle condizioni indicate nel documento informativo predisposto dall’Offerente su base volontaria. Il presente comunicato deve essere letto congiuntamente al documento informativo riguardante l’Offerta che sarà messo a disposizione del pubblico sul sito internet di Mediobanca entro l’inizio del Periodo di Adesione, come di seguito definito (il “Documento Informativo”).

Il periodo di adesione all’Offerta inizia il 25 giugno 2020 (incluso) alle ore 9:00 e si conclude il 29 giugno 2020 (incluso) alle ore 16:30 (il “Periodo di Adesione”), salvo Chiusura Anticipata, Proroga ovvero Riapertura dell’Offerta.

Il “Prezzo di Riacquisto" di ciascun titolo verrà calcolato giornalmente sulla base del valore del Certificato determinato tenendo conto del prezzo ufficiale di chiusura del relativo sottostante sul relativo mercato di negoziazione nel giorno di borsa aperta precedente al giorno di adesione, aumentato o diminuito di un ammontare determinato sulla base del prezzo ufficiale di chiusura del medesimo sottostante sul relativo mercato di negoziazione nel giorno di adesione e ulteriormente aumentato per un importo pari a 0,75% (il “Premio”). Il Prezzo di Riacquisto per ciascun giorno di Adesione non potrà essere inferiore ad un prezzo minimo, definito come il prezzo di chiusura del Certificato sul relativo mercato di negoziazione nel giorno di borsa aperta precedente al giorno di adesione diminuito di una percentuale compresa tra il 5% e il 10% di tale prezzo di volta in volta applicabile (il “Prezzo Minimo”).

Il Prezzo Minimo sarà diffuso al pubblico mediante il comunicato stampa pubblicato entro le ore 08:30 di ciascun giorno lavorativo del Periodo di Adesione sul sito internet dell'Offerente www.mediobanca.it, sul sito internet di Borsa Italiana ed eventualmente su quello delle banche depositarie. Il Prezzo di Riacquisto sarà diffuso al pubblico mediante comunicato stampa pubblicato entro le ore 20:00 di ciascun giorno lavorativo del Periodo di Adesione sul sito internet dell'Offerente www.mediobanca.it, sul sito internet di Borsa Italiana ed eventualmente su quello delle banche depositarie. Il Prezzo di Riacquisto pubblicato entro le ore 20:00 di un qualsiasi giorno lavorativo è applicato alle adesioni validamente effettuate tra le ore 9:00 e le ore 16:30 di tale giorno lavorativo e corrisposto in un’unica soluzione alla Data di Regolamento.

Ne consegue che il Prezzo di Riacquisto di ciascun Certificato potrà variare, anche significativamente, da un giorno all'altro del Periodo di Adesione, in dipendenza del variare dei parametri in base ai quali tale Prezzo di Riacquisto è calcolato.

Il corrispettivo relativo al Prezzo di Riacquisto di ciascun Certificato verrà regolato dall’Offerente per contanti alla Data di Regolamento, vale a dire alla data che cade due giorni lavorativi dopo il termine del Periodo di Adesione e, cioè, il 1 luglio 2020. Per maggiori dettagli si rinvia al Documento Informativo.

Le adesioni sono raccolte tramite schede di adesione messe a disposizione delle banche depositarie.

Per ulteriori informazioni in merito alle modalità ed ai termini per l’adesione all’Offerta, si rinvia al Documento Informativo.

Gli Aderenti che abbiano validamente conferito Certificati in adesione all’Offerta in un qualsiasi giorno lavorativo del Periodo di Adesione avranno diritto esclusivamente al Prezzo di Riacquisto determinato per i Certificati conferiti in tale giorno lavorativo, e non avranno diritto ad alcuna differenza qualora, in qualsiasi altro giorno lavorativo del Periodo di Adesione, il Prezzo di Riacquisto determinato o riconosciuto dall'Offerente risulti superiore al Prezzo di Riacquisto riconosciuto a tale Aderente nel giorno in cui quest’ultimo ha aderito all’Offerta. Per chiarezza si precisa che, viceversa, nessuna differenza del Prezzo di Riacquisto verrà richiesta dall’Offerente agli Aderenti.

L’Offerta è promossa in Italia in regime di esenzione dall’applicazione delle disposizioni di legge e regolamentari in materia di offerte pubbliche di acquisto e di scambio ai sensi dell’articolo 101-bis, comma 3-bis del D.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, come modificato e integrato, ed in conformità all’articolo 35-bis, comma 4 del Regolamento CONSOB del 14 maggio 1999, n. 11971, come modificato e integrato e pertanto il Documento Informativo (predisposto su base volontaria dall’Offerente a scopo informativo in quanto volto ad illustrare le caratteristiche dell’Offerta stessa, i rischi ad essa connessi e le modalità di adesione) non è stato oggetto di approvazione da parte della CONSOB né da parte di alcuna altra autorità. L’Offerta é promossa in Italia con espressa esclusione degli Stati Uniti di America, Canada, Giappone e Australia e di qualsiasi altro stato in cui tale offerta non sia consentita in assenza dell’autorizzazione delle competenti autorità.

L’Offerta è condizionata al mancato verificarsi, entro le ore 23:59 del giorno lavorativo antecedente la Data di Regolamento, a livello nazionale e/o internazionale, di una Condizione MAC dell’Offerta, vale a dire: (a) di eventi o circostanze straordinarie da cui derivino, o possano derivare, gravi mutamenti nella situazione politica, finanziaria, economica, valutaria o di mercato che abbiano, o possano avere, effetti sostanzialmente negativi in relazione all’Offerta o (b) di eventi o circostanze che peggiorino, o possano far peggiorare in conseguenza dell’Offerta, la situazione patrimoniale, economica, finanziaria, fiscale, normativa, societaria o giudiziaria dell’Offerente o (c) di modifiche normative tali da limitare, o comunque pregiudicare, il riacquisto dei Certificati ovvero l’esercizio del diritto di proprietà sugli stessi ovvero degli altri diritti inerenti i Certificati.

L’Offerta relativa ad una singola serie di Certificati è condizionata al mancato verificarsi, entro le ore 23:59 del Giorno Lavorativo antecedente la Data di Regolamento, di una “Condizione MAC della singola serie di Certificati”, vale a dire di una riduzione del prezzo ufficiale di chiusura sul Mercato di Negoziazione del Sottostante di una serie di Certificati idonea a comportare una riduzione superiore al 10% su base giornaliera del valore di tale serie di Certificati.

Mediobanca, in qualità di emittente avente strumenti finanziari quotati e non, tra cui anche i Certificati, mette a disposizione del pubblico la documentazione richiesta dalla vigente normativa applicabile, necessaria per una valutazione dell’Emittente ed i fattori di rischio a questo relativi, sul sito internet www.mediobanca.it.

Milano, 19 giugno 2020

 

Ultima revisione: 19/06/2020 - 19:42