R&S pubblica la prima edizione dello studio “Economia e finanza delle principali società partecipate dai maggiori Enti locali (2006-2012)"

L'indagine riguarda 67 local utilities partecipate per almeno un terzo del capitale dai 115 maggiori Enti locali italiani. Si tratta di imprese che hanno realizzato nel 2012 31,7 miliardi di ricavi occupando circa 132 mila dipendenti, con tasso di rappresentatività attorno al 50%. Il rapporto esamina le principali dinamiche economiche e patrimoniali nel periodo 2006-2012, distinguendole anche su base settoriale e geografica. Un'analisi approfondita è dedicata al tema dei rapporti con gli Enti locali azionisti, sia sotto il profilo dei trasferimenti che essi garantiscono a titolo di corrispettivi e contributi, sia sotto il profilo dell'intreccio dei rapporti creditori e debitori. Sezioni specifiche sono dedicate all'analisi delle dinamiche di Borsa delle società quotate ed al numero di nomine (e relativi compensi) che gli Enti locali effettuano negli organi societari delle proprie partecipate.

Lo studio è disponibile sul sito http://www.mbres.it

 

Milano, 20 giugno 2014

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.