Homepage Navigazione principale Contenuto principale Footer

Quotazione in Borsa della ASM Brescia

Il Consiglio di Amministrazione di ASM Brescia, uno dei maggiori operatori nazionali nei servizi pubblici locali, ha scelto due Global Coordinators italiani, IntesaBci e Mediobanca, per il processo di quotazione in Borsa della società.
ASM Brescia - società controllata al 99,49% dal Comune di Brescia - opera, prevalentemente nell'ambito della città e della provincia di Brescia, come multiutility integrata nella gestione dei servizi di energia elettrica, gas, acqua, teleriscaldamento, e raccolta e smaltimento rifiuti. Nell'esercizio 2000 ha realizzato a livello consolidato un valore della produzione di Euro 634 milioni, conseguendo un utile netto di Euro 59 milioni.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.