Homepage Navigazione principale Contenuto principale Footer

Presidenza dell’Accordo per la partecipazione al capitale di Mediobanca

Price sensitive

Con riferimento all’Accordo per la partecipazione al capitale di Mediobanca si comunica che nel termine del 30 settembre 2013 sono pervenute le seguenti disdette, aventi efficacia al 31 dicembre 2013.

 

  • Gruppo Groupama per complessive n. 42.430.160 azioni (4,93% del capitale sociale);
  • Gruppo Assicurazioni Generali per complessive n. 17.201.061 azioni (2% del capitale sociale);
  • Italmobiliare limitatamente a n. 9.068.992 azioni (1,05% del capitale sociale);
  • Marco Brunelli n. 1.365.000 azioni (0,16% del capitale sociale).

 

Per effetto di quanto sopra, a partire dal 1° gennaio 2014, la percentuale vincolata all’Accordo si ridurrà dall’attuale 38,19% al 30,05% del capitale sociale (cfr. tabella allegata).

Di conseguenza, l’Accordo per la partecipazione al capitale di Mediobanca si è automaticamente rinnovato per altri due anni a decorrere dal 1°gennaio 2014 e sino al 31 dicembre 2015 tra i Partecipanti che non hanno dato disdetta nel termine del 30 settembre 2013.

 

 

Milano, 1°ottobre 2013

 

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.