OPA Volontaria sulle azioni Calp

In data 17 luglio 2002, il Consiglio di Amministrazione di Selfin S.p.A. ("Selfin"), società titolare di una partecipazione di circa il 53% nel capitale di Calp - Cristalleria Artistica La Piana S.p.A. ("Calp"), ha deliberato, in funzione di uno sviluppo aziendale, di dare avvio ad un'operazione di riorganizzazione del Gruppo Calp. La riorganizzazione è finalizzata a realizzare la fusione per incorporazione di Calp in Selfin e la revoca dalla quotazione delle azioni di Calp. L'operazione prevede, in particolare: (i) la promozione di un'OPA volontaria (l'"Offerta") da parte di Selfin su tutte le azioni di Calp non detenute da Selfin e (ii) il rafforzamento dell'attuale azionariato di Selfin mediante l'ingresso - tramite una società veicolo e per una quota complessiva post operazione pari a circa il 45% - di Athena Private Equity S.A. e del Fondo Comune di Investimento Mobiliare Chiuso Prudentia gestito da Fidia-Fondo Interbancario di Investimento Azionario SGR S.p.A., che agiscono con prospettive di medio termine.Nella medesima seduta, il Consiglio di Amministrazione di Selfin ha pertanto deliberato la promozione dell'Offerta: l'Offerta, che prenderà indicativamente avvio nel mese di settembre, ha ad oggetto tutte le azioni di Calp non detenute da Selfin, pari al 47% circa del capitale sociale e prevede un corrispettivo per azione di Euro 3,22, per un controvalore complessivo, nel caso di adesioni pari alla totalità delle azioni oggetto dell'Offerta, di 42,2 milioni di Euro.Il prezzo dell'Offerta rappresenta un premio del 14,5% sul prezzo ufficiale di borsa di martedì 16 luglio, del 19,5% sulla media aritmetica ponderata dei corsi di borsa dell'azione Calp degli ultimi dodici mesi, del 16,9% sulla media degli ultimi sei mesi e del 14,7% sulla media dell'ultimo mese. L'Offerta sarà condizionata al raggiungimento di un numero di adesioni tali da consentire a Selfin di detenere almeno il 66,67% del capitale di Calp, ferma restando la facoltà di Selfin di rinunciare a tale condizione.I soci di Selfin si sono impegnati ad aderire all'Offerta per le azioni Calp dagli stessi detenute (pari a circa lo 0,8% del capitale). Mediobanca è advisor finanziario di Selfin per l'operazione e arranger delle correlate operazioni di finanziamento.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.