Homepage Navigazione principale Contenuto principale Footer

Obbligazioni Carraro International S.A. 7%%2C 2001-2006

Carraro International S.A., società lussemburghese del Gruppo Carraro, ha emesso sull'Euromercato un prestito obbligazionario dell'ammontare pari a 100 milioni di Euro.
L'operazione, realizzata da Mediobanca - Banca di Credito Finanziario S.p.A. (Bookrunner) e da Natexis Banques Populaires in qualità di Lead Managers, si è conclusa con una domanda di sottoscrizione che ha superato l'offerta di titoli dell'emittente.

L'importo del prestito è pari a 100 milioni di Euro con un prezzo di emissione del 99,99%; le obbligazioni frutteranno, a partire dal 29 Maggio 2001, un interesse annuo del 7% con scadenza il 29 Maggio 2006. I titoli saranno quotati alla Borsa di Lussemburgo.

Obiettivo dell'operazione è il consolidamento del debito del Gruppo CARRARO, a conclusione di un rilevante ciclo di acquisizioni e investimenti finalizzati a completare l'espansione internazionale (Germania, Corea del Sud, India, Stati Uniti, Argentina e Polonia) e ad allargare ulteriormente la gamma produttiva in segmenti di mercato particolarmente dinamici.

Carraro è un gruppo multinazionale leader mondiale nei sistemi di trasmissione per veicoli su strada e fuoristrada, con una presenza in 9 paesi e un fatturato consolidato nel 2000 di 733,5 miliardi di lire. Il Gruppo progetta, produce e commercializza sistemi per l'autotrazione destinati a trattori agricoli, macchine movimento terra, macchine per la movimentazione materiali, veicoli commerciali leggeri e automobili.
Il Gruppo, la cui holding Carraro S.p.A. è quotata alla Borsa Italiana dal 1995, ha sede a Campodarsego (Padova), impiega 2100 addetti - di cui 1300 in Italia - ed ha insediamenti produttivi in Italia, India, Polonia, Argentina, Corea e Stati Uniti, oltre a filiali commerciali in Turchia e Giappone.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.