Homepage Navigazione principale Contenuto principale Footer

Mediobanca e Unioncamere presentano la prima edizione dell'indagine sulle medie imprese del Nord Est

L'Ufficio Studi di Mediobanca in collaborazione con il Centro studi dell'Unioncamere ha predisposto un primo rapporto sui bilanci delle medie imprese manifatturiere del Nord Est. Si tratta di un volume di 120 pagine dove si riportano gli aggregati economico-finanziari delle imprese di media dimensione ubicate in Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna. E' stato individuato l'universo delle società con un fatturato annuo compreso tra 25 e 500 miliardi di lire, con una forza lavoro da 50 a 499 dipendenti e con una struttura azionaria non riconducibile a grandi gruppi. La gestione delle 1010 imprese selezionate è stata esaminata nel triennio 1996-1998 predisponendo aggregati sia per le singole regioni, sia per i settori economici, evidenziando inoltre le società appartenenti a distretti industriali.Il rapporto rappresenta solo la prima fase di un progetto più articolato, nato dall'accordo formalizzato nel mese di Aprile dello scorso anno tra Mediobanca, Unioncamere e Università Bocconi che ha istituito una ricerca pluriennale sulla media impresa italiana e che porterà alla redazione di rapporti annuali nei quali saranno esaminati, oltre agli aggregati economico-finanziari e alle tendenze emergenti dalla loro analisi, le indicazioni di natura gestionale desunte da interviste mirate agli imprenditori e temi di approfondimento predisposti da accademici.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.