Enel: stipulata linea credito revolving da 5 miliardi di euro .

E’stata stipulata in data 14 Novembre la nuova linea di credito revolving a 364 giorni da 5 miliardi di euro a favore di Enel spa destinata a rifinanziare il prestito sindacato di pari importo in scadenza il prossimo 18 Novembre.
L’operazione è stata diretta da Mediobanca e da Jp Morgan e vi hanno aderito complessivamente 28 banche di cui 8 italiane e 20 estere, con una oversubscription superiore al 25%.
L’indebitamento netto consolidato di Enel al 30 settembre scorso è pari a 23.377 milioni di euro, in calo del 2,3% rispetto al precedente 30 giugno. Nello stesso periodo, il debito a breve termine, pari a 6.856 milioni di euro, si è ridotto dell'11%.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.