Media Relations

Cardine - Sanpaolo IMI

In data 5 marzo 2002, le Assemblee straordinarie degli azionisti di Cardine Banca e Sanpaolo IMI (in prima convocazione per Cardine Banca, in terza convocazione per Sanpaolo IMI) hanno approvato il progetto di fusione per incorporazione di Cardine Banca in Sanpaolo IMI. Il progetto di fusione era stato approvato dai consigli di amministrazione delle due banche il 18 dicembre 2001.
Sulla base dell'attuale corso di Borsa di Sanpaolo IMI e del rapporto di cambio (1,7950 azioni Sanpaolo IMI ogni azione Cardine Banca), il valore di mercato dell'entità aggregata è nell'ordine di 23 miliardi di Euro.
Mediobanca e Morgan Stanley hanno agito in qualità di advisors finanziari dell'operazione per Cardine Banca.

Ultima revisione: 06/12/2013 - 11:25