CdA Mediobanca - Approvata la relazione trimestrale al 30/09/2018

Approvata la relazione trimestrale al 30/09/2018
Positivo avvio dell’esercizio 2018/2019
malgrado l’incertezza e la volatilità dei mercati
Ricavi +7% a €638m, Risultato operativo +7% a €308m
 
Mediobanca prosegue nel suo piano di crescita, contando:
su una focalizzazione su segmenti di attività ad elevata specializzazione e
marginalità la cui crescita deriva da trend strutturali di medio termine,
un profilo di rischio tra i più contenuti in Europa,
una bassa correlazione con l’allargamento dello spread italiano
I risultati trimestrali vedono:
  • Crescita degli impieghi (+ 9% a/a e +3% t/t a €42mld) e delle masse della clientela (“TFA” +14 % a/a e +2% t/t a €65mld), con “net new money” di €1,9mld nel trimestre
  • Crescita della raccolta (+2% t/t a €50mld) per l’andamento positivo dei depositi (+€1,7mld) ed il rifinanziamento della raccolta cartolare.      Costo medio della raccolta sotto controllo (-5pb nel trimestre a 85pb) 
  • Continuo potenziamento del franchise nel Wealth Management (consulenti finanziari di CheBanca! in crescita di 18 nel trimestre a 244) e nel Consumer (15 filiali aperte negli ultimi 12m, di cui 9 leggere) 
  • Crescita dei ricavi (+7% a/a, +3% t/t a €638m) in tutte le componenti:  margine di interesse + 4% a/a, grazie al solido sviluppo del credito al consumo; commissioni +12% a/a, trainate dal wealth mangement; in progresso gli utili da partecipazioni (+9% a/a) e la negoziazione (+5% a/a)
  • Crescita del risultato operativo (al netto del costo del rischio a €308m, +7% a/a, +26% t/t)
  • Utile netto a €245m (-18% a/a per l’assenza di plusvalenze da cessioni azionarie)
  • Si conferma eccellente la qualità degli attivi (att.deteriorate/impieghi: lorde 4,5%, nette 2%), costo del rischio stabile sui livelli contenuti (56bps)
  • Indici di capitale², funding e liquidità elevati, non penalizzati dallo spread
  • CET1 phase-in a 14,2% (+90bps a/a, stabile t/t)
  • CET1 fully loaded a 13% (-10bps t/t per effetto applicazione IFRS9)
  • Total capital: 17,9% phase-in, 17% fully loaded
  • LCR: 161%, NSFR: 108% 

Ultima revisione: 25/10/2018 - 12:32