Mediobanca ha agito in qualità di Sole Global Coordinator e Joint Bookrunner per BPER Banca

BPER ha deliberato la sottoscrizione di un accordo con Intesa Sanpaolo

Il 17 febbraio 2020 il CdA di BPER ha deliberato la sottoscrizione di un accordo con Intesa Sanpaolo (“l’accordo”) per acquisire un ramo d’azienda dal Gruppo Intesa, subordinatamente al perfezionamento dell’offerta pubblica di acquisto e scambio promossa dalla stessa Intesa sull’intero capitale sociale di UBI Banca e un aumento di capitale per un ammontare massimo complessivo di €1,0 miliardo, interamente pre-garantito da Mediobanca, volto a finanziare l’acquisizione.

L’accordo ha definito l’acquisizione di un ramo d’azienda costituito da 532 filiali bancarie del Gruppo Intesa Sanpaolo.

Il 30 settembre, il CdA di BPER ha approvato le condizioni finali dell’aumento di capitale:

  • 891,40m di nuove azioni emesse al prezzo di €0,90 ciascuna
  • rapporto di sottoscrizione di 8 nuove azioni per ogni 5 diritti detenuti
  • sconto sul TERP pari al 30,97%

Il periodo di offerta è iniziato il 5 ottobre e si è concluso 23 ottobre, mentre il periodo di negoziazione dei diritti è iniziato il 5 ottobre e si è concluso il 19 ottobre. Alla fine del periodo di offerta si è raggiunto un take-up di ca.99,21%. Tutti i diritti inoptati sono stati venduti il primo giorno di asta ed il rights issue è stato completato con successo con un take-up del 100%.

I principali azionisti di BPER, il Gruppo Unipol e Fondazione Banco di Sardegna, hanno confermato il loro pieno supporto all’operazione sottoscrivendo l’aumento di capitale pro-quota.

L’aumento di capitale è stato garantito da un consorzio, composto da 12 banche ed istituzioni finanziarie internazionali.

Mediobanca ha guidato il consorzio agendo in qualità di Sole Global Coordinator e ha avuto un ruolo centrale durante tutto il processo, confermando il suo track record nell’Equity Capital Markets e la posizione di rilievo nel settore FIG in Italia.

L’aumento di capitale rappresenta il 33° Rights Issue FIG e la 3° operazione ECM con BPER negli ultimi 10 anni, a riprova della leadership di Mediobanca nel mercato Equity e della solida relazione con BPER ed i suoi azionisti.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.

è per il risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer resta inattivo.

Per riprendere la navigazione ti basterà muovere il mouse.