R&S pubblica la dodicesima edizione dell’indagine sulle multinazionali (1996-2006)

E’ la dodicesima edizione dell’indagine annuale di R&S sulle maggiori imprese multinazionali. Essa copre 335 grandi gruppi, dei quali 287 hanno una prevalente attività industriale (manifatturiera ed energetica), 26 prestano servizi di telecomunicazione e 22 sono rappresentati da utilities attive su scala internazionale. Tra le 287 multinazionali industriali, in questa edizione, per la prima volta, sono incluse 50 società dell'area russo-asiatica. Nel 2005 il fatturato aggregato di tutte queste società è stato pari a 7,9 mila miliardi di euro (di cui 6,8 mila miliardi riferibili ai gruppi più propriamente industriali, 0,7 mila miliardi a quelli di telecomunicazione e 0,4 mila miliardi alle utilities) e il totale attivo (esclusi i beni immateriali) di 8,3 mila miliardi di euro; nel loro insieme, queste imprese occupano 24,3 milioni di persone. Le società con sede in Europa hanno realizzato nel 2005 un valore aggiunto pari all'11% del prodotto interno lordo della stessa area. www.mbres.it

 

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.