Homepage Navigazione principale Contenuto principale Footer

Offerta in opzione delle azioni BPM

Si è conclusa con pieno successo l'offerta in opzione delle azioni BPM, deliberata dal Consiglio di Amministrazione della Società il 24 aprile 2001.

In particolare durante il periodo di opzione, iniziato il 21 maggio e conclusosi l'8 giugno, sono state sottoscritte complessivamente n. 111.389.877 azioni, pari ad oltre il 99% del totale di quelle offerte, per un controvalore di circa Euro 462,3 milioni (Lire 895,1 miliardi).

Risultano quindi non esercitati n. 2.799.975 diritti di opzione validi per sottoscrivere ulteriori 1.007.991 azioni BPM nel rapporto di 9 nuove azioni - godimento 1° gennaio 2001 - ogni 25 diritti, al prezzo di Euro 4,15 per azione.

I suddetti diritti inoptati sono offerti in Borsa dalla Società ai sensi dell'art. 2441, terzo comma, del Codice Civile, nelle riunioni dal 18 al 22 giugno 2001 mentre la sottoscrizione delle relative azioni dovrà essere effettuata, a pena di decadenza, entro il 26 giugno 2001.

Mediobanca ha diretto la garanzia del buon esito dell'operazione.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.