Media Relations

Mediobanca nomina Philippe Deneux responsabile per Francia e Benelux. Nuove assunzioni previste nei prossimi mesi all’interno del team francese

In linea con le direttive espresse dal piano industriale triennale 2014-2016, che prevede un forte sviluppo delle attività internazionali di Corporate and Investment Banking (si attende una crescita del contributo ai ricavi wholesale dal 30% al 45%),  Philippe Deneux è stato nominato responsabile per Francia e Benelux e contribuirà inoltre allo sviluppo della piattaforma globale dell’area CIB.

Basato a Parigi, Deneux riporterà direttamente ad Alberto Nagel (CEO di Mediobanca e co-Head dell’area Corporate and Investment Banking) e a Stefano Marsaglia (Executive Chairman e co-Head dell’area Corporate and Investment Banking).

Con un’esperienza lavorativa lunga oltre venticinque anni, Philippe Deneux è stato recentemente Senior Managing Director dell’area M&A del Gruppo Barclays con sede a Parigi (2009) e a Londra (2012). Durante la sua attività in Barclays, ha creato e guidato il team incaricato del dialogo strategico con le grandi aziende in Francia  e Benelux. Philippe ha contribuito alla significativa crescita nei ricavi M&A e Capital Markets ed è stato lead advisor di alcune tra le più importanti operazioni di M&A in Europa. Precedentemente, Philippe ha ricoperto ruoli similari in Credit Suisse e Credit Agricole Indosuez.
 
“Philippe – ha commentato Alberto Nagel - è un banker talentuoso che contribuirà materialmente alla crescita dei ricavi globali nell’area Corporate and Investment Banking rinforzando in maniera significativa la nostra presenza in un mercato davvero importante come quello francese”.

“Sono molto lieto che Philippe si unisca al nostro team in un ruolo chiave e di esperienza – ha commentato Stefano Marsaglia - e sono sicuro che sarà una figura di centrale importanza all’interno delle nostre attività internazionali. Non vedo l’ora di lavorare con lui”.
 

Milano, 10 Dicembre 2014
 

Ultima revisione: 10/12/2014 - 09:37