Luxury Industries acquisisce Venini

I vetri Venini, uno dei marchi storici più prestigiosi del vetro artistico, tornano di proprietà di un gruppo italiano. La società di Murano (Venezia) è stata acquisita dal gruppo Italian Luxury Industries di Vicenza dalla multinazionale danese Royal Scandinavia che opera nel settore dell'oggettistica di lusso.


L'operazione, inoltre, segna l'ingresso nel capitale sociale della Italian Luxury Industries, che fa riferimento all'imprenditore Giancarlo Chimento, della finanziaria 2G Investimenti, che fa capo all'imprenditore Giuliano Tabacchi.


La Venini, leader nel segmento del vetro artistico, è stata fondata nel 1921 da Paolo Venini a Murano. Nel 1985 fu acquisita dalla famiglia Gardini che le cedette nel 1998 alla Royal Scandinavia.


Nell'acquisizione, Italian Luxury Industries è stata assistita da Mediobanca.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.