Fusione Arca BIM, Arca Merchant in Meliorbanca

I Consigli di Amministrazione di Meliorbanca S.p.A., Arca Bim S.p.A. e di Arca Merchant S.p.A., facendo seguito agli impegni assunti in data 29 aprile 2005, hanno approvato il progetto di fusione per incorporazione di Arca Bim e di Arca Merchant in Meliorbanca. L’operazione è subordinata all’approvazione delle assemblee straordinarie degli azionisti che saranno prevedibilmente convocate nel prossimo autunno non appena Meliorbanca, in qualità di banca incorporante, avrà ottenuto l'autorizzazione della Banca d'Italia per procedere alla progettata integrazione. L’assemblea straordinaria di Meliorbanca, contestualmente all'approvazione della fusione, delibererà l’aumento del proprio capitale sociale al servizio della Fusione per massimi Euro 31.386.449,00 mediante emissione di massime n. 31.386.449 azioni del valore nominale di Euro 1 cadauna che saranno attribuite ai soci delle società Arca BIM e Arca Merchant a fronte dell’annullamento di n. 21.000.000 azioni ordinarie di Arca BIM e n. 135.493.632 azioni ordinarie Arca Merchant. I Consigli di Amministrazione hanno determinato e condiviso i seguenti rapporti di cambio, senza alcun conguaglio in denaro: (i) n. 0,430 azioni ordinarie di Meliorbanca per ogni azione ordinaria di Arca BIM; (ii) n. 0,165 azioni ordinarie di Meliorbanca per ogni azione ordinaria di Arca Merchant. Mediobanca ha assistito Meliorbanca in qualità di advisor finanziario in tutte le fasi dell’operazione. 

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.