Media Relations

Cartolarizzazione di contratti originati da Mercantile Leasing

Il 15 novembre 2002 Mediobanca e Dresdner Kleinwort Wasserstein hanno ricevuto il mandato per un'operazione di cartolarizzazione di contratti di leasing performing originati da Mercantile Leasing S.p.A., una compagnia del gruppo La Fondiaria, per un ammontare complessivo pari a 300 milioni di Euro.
La struttura delle Note è la seguente:



  •     Classe A (89%) €267 mio FRN AAA/AAA (S&P/Fitch), vita media 3,11 anni (amortising)
  •     Classe B (6.1%) €18.3 mio FRN A/A (S&P/Fitch), vita media 4.75 anni (soft bullet)
  •     Classe C (1.6%) €4.92 mio FRN BBB/BBB (S&P/Fitch), vita media 4.75 (soft bullet)
  •     Classe D (3.3%) €9.78 mio tenuta dall'Originator




- Il portafoglio collaterale è costituito da 11,800 contratti di leasing (38% veicoli; 6% Immobili; 56% attrezzature)

- E' presente una clausola di Clean up Call del 10%, a seguito del mancato esercizio lo spread sulle cedole raddoppia

- Credit Enhancement: spread medio ponderato di portafoglio 3.86%; Riserva di Liquidità alla chiusura 1%; Indennità pari a 13 milioni di Euro; Cash Trapping

- Concentrazione del portafoglio collaterale è : 0.50% per singolo obligor; 3.50% per I primi 10 obligor; 89.6% Nord e Centro Italia

- Revolving period pari a 24 mesi

- Avg Seasoning: 18 mesi

- La Classe B sarà garantita dal Fondo Europeo di Investimento (FEI) (20% Weighted)

- Le Classi B e C saranno riacquistate dall' Originator



Il lancio è previsto entro la prima settimana di dicembre. 

Ultima revisione: 06/12/2013 - 11:25