Homepage Navigazione principale Contenuto principale Footer

CdA di Mediobanca - Approvati i risultati di esercizio al 30 giugno 2021

Price sensitive

Rapida ripresa “V shape” a livelli pre-Covid  
Ritorno a Dividendo e BuyBack 

Risultati dei 12 mesi
Record di ricavi (€2.628m +5% a/a1 )
trainati dall’accresciuta scala e redditività del WM e dalla solida attività nel CIB
che compensano il rallentamento del Consumer dovuto ai lockdown

 Record di commissioni nette (€745m, +18% a/a)
e margine di interesse in tenuta (-2% a €1.415m) 
Signicativo calo del costo del rischio, stabilizzato a 52bps (-30bps vs 82bps a/a)
con qualità degli attivi creditizi ai migliori livelli di sempre e ampi overlays.  

Utile operativo (€1.142m +20% a/a) tornato ai livelli pre-Covid del 2019
cost/income stabile al 47% nonostante il continuo potenziamento della distribuzione

Utile netto +35% a €808m, EPS +35% a €0,91 
ROTE2 al 9% con ampio capitale (CET1 al 16,3%, +20bps a/a)
e crescente dotazione patrimoniale (TBVPS +10% a ~€11 per azione)

Politica di Distribuzione3 : DPS a €0,66 (7% yield)
Cash pay-out al 70% dell’utile netto, confermato anche per FY22,
Cancellazione delle azioni proprie in portafoglio (max. 22,6m azioni)
Nuovo piano di riacquisto azioni proprie (fino al 3% del capitale)

M&A nel WM
Acquisizione di Bybrook, monitoraggio delle opportunità

Risultati del quarto trimestre
Secondo miglior trimestre dell’esercizio per ricavi (€665m) e utile netto (€204m),
per la diversificazione delle attività e la ripresa del PI
TFA a €71mld (+3% t/t), AUM/AUA a €46mld (+5% t/t) con oltre €1mld NNM
interamente da risparmio gestito 
Erogato di credito al consumo a €1,9bn, pressochè a livelli pre-Covid
Costo del rischio a 56bps, overlay ulteriormente accresciuti a quasi €300m
CET1 in crescita a 16,3% (15,1% Fully Loaded)

1) Variazione a/a: 12M a giu.21 vs 12M a giu.20; variazione t/t: 3M a giu.21 vs 3M a mar. 21
2) ROTE/ROAC calcolato con l’utile netto rettificato (cfr nota 4)
3) Soggetta all’autorizzazione BCE
4) ROTE calcolato con l’utile netto rettificato (margine operativo al netto di rettifiche nette su crediti, risultato di terzi ed imposte, con tassazione normalizzata al 33%, al 25% per PB e AM, al 2% per il PI).

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.