Sostenibilità

MEDIOBANCA
  • Da giugno 2017 la sostenibilità del Gruppo, così come stabilito dal CdA, risponde direttamente al nostro Amministratore Delegato che si avvale di un Comitato manageriale di Sostenibilità, composto da figure aziendali chiave e di una funzione dedicata.
  • Con l’obiettivo di definire l’impegno del Gruppo, il Consiglio di Amministrazione ha approvato la Politica sulla Sostenibilità che si aggiunge al Codice Etico e al Codice di Condotta, già precedentemente adottati.
  • A settembre 2019 è stato nominato il Comitato endoconsiliare di Corporate Social Responsibility con compiti istruttori sulle materie di sostenibilità da sottoporre all’attenzione del Consiglio di Ammistrazione.
  • Cinque sono gli ambiti prioritari per noi, identificati nella Politica di Sostenibilità: anticorruzione, tutela dei diritti umani, tutela e promozione della diversità e delle pari opportunità, protezione ambientale e investimenti responsabili.
  • La Politica si ispira alle principali dichiarazioni e normative relative a questi temi e ci aiuta a migliorare costantemente la nostra condotta, integrando la sostenibilità nel business aziendale.
  • Come Gruppo siamo parte attiva della comunità in cui operiamo; per questa ragione abbiamo scelto di impegnarci attivamente in tre ambiti specifici:
  • - Ambiente e territorio
    - Cultura, ricerca e innovazione
    - Inclusione sociale
  • Oltre agli ambiti abbiamo individuato alcuni criteri di selezione per la scelta dei progetti da supportare e promuovere, fra cui: il ritorno reputazionale, l’esclusività, la vicinanza territoriale e l’eventuale affinità con il business.
Gruppo Mediobanca, Comune di Milano e CUS Milano rugby per il secondo anno insieme
 

Ultima revisione: 14/10/2019