Homepage Navigazione principale Contenuto principale Footer

Parmalat: Autorizzato il Programma di Ristrutturazione

Con l'approvazione del Ministro del Programma di Ristrutturazione, presentato dal Commissario Straordinario Dr. Enrico Bondi il 21 giugno 2004, si chiude, dopo circa sette mesi dall'avvio della procedura di Amministrazione Straordinaria, la prima fase della ristrutturazione del gruppo Parmalat. Il Programma di Ristrutturazione e la Proposta di Concordato che verranno rese pubbliche con le modalità che saranno definite dal giudice competente riguarda i creditori di 16 società in Amministrazione Straordinaria: Parmalat S.p.A., Parmalat Finanziaria S.p.A., Eurolat. S.p.A., Lactis S.p.A., Geslat S.r.l., Parmengineering S.r.l., Contal S.r.l., Dairies Holding International BV, Parmalat Capital Netherland BV, Parmalat Finance Corporation BV, Parmalat Netherlands BV, Olex SA, Parmalat Soparfi SA, Panna Elena CPC S.r.l., Newco S.r.l., Centro Latte Centallo S.r.l. L'importo del debito oggetto di ristrutturazione è pari a circa 27,6 miliardi di euro (cap VI del Programma di Ristrutturazione). Mediobanca ha ricoperto l' incarico di consulente finanziario.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.