Media Relations

Clessidra Capital Partners acquisisce la rete trasporto gas di Edison

Clessidra Capital Partners acquisisce la rete trasporto gas di Edison, unico operatore privato nel trasporto del gas

Milano 2 Agosto 2004 - Clessidra Capital Partners, fondo di Private equity gestito da Clessidra SGR, ha acquisito il 100% della rete trasporto gas di proprietà del gruppo Edison facente capo alle società Edison T&S S.p.A. e alla sua controllata SGM S.p.A. Il prezzo è stato determinato sulla base di un enterprise value per il 100% delle due partecipazioni pari a 195 milioni di Euro e sarà stabilito in modo definitivo alla data del closing, atteso per l’inizio di settembre 2004 Le attività di trasporto del gas consistono in circa 1.300 chilometri di gasdotto ad alta pressione con una rete articolata che si sviluppa lungo tutto il territorio nazionale. Il sistema di trasporto di Edison T&S comprende la rete denominata “Cellino” in territorio marchigiano-abruzzese-laziale, il gasdotto di Collalto in Veneto, la rete di Garaguso in Basilicata, la rete di Cirò in Calabria e la rete di Comiso in Sicilia. Il sistema di trasporto di SGM è rappresentato da una rete che si estende dal Lazio sino alla Puglia attraversando il Molise e la Campania. Le due società rappresentano l’unico operatore privato presente in Italia nel settore del trasporto del gas e il secondo operatore dopo Snam Rete Gas. L’attività di trasporto del gas è regolamentata ed è caratterizzata da un flusso stabile di ricavi. La transazione prevede che Clessidra Capital Partners prosegua il piano di investimenti e di sviluppo dell’infrastruttura mentre Edison manterrà un contratto di management della rete, che consentirà di continuare a beneficiare delle competenze di business sviluppate dal Gruppo Edison in questo specifico settore. “L’acquisizione della rete di trasporto gas del gruppo Edison”, ha spiegato Claudio Sposito, presidente di Clessidra, “è coerente con la nostra logica di investimento e ci permette di entrare con un ruolo importante in un settore strategico. Inoltre con l’ingresso di Clessidra resta in Italia la proprietà di una rete importante per il Paese”.

Nello svolgimento di tutte le fasi dell’operazione, Clessidra è stata assistita da Mediobanca in qualità di advisor finanziario.

Ultima revisione: 06/12/2013 - 11:25