Accordo per la partecipazione al capitale di Mediobanca

Con riferimento all’Accordo per la partecipazione al capitale di Mediobanca, riconducibile alla fattispecie indicata dall’art. 122, lett. b), del D.lgs. 58/98, avente ad oggetto n. 270.463.181 azioni pari al 30,69% del capitale sociale, si comunica che nel termine del 30.9.2017 sono pervenute le seguenti disdette (efficacia 31.12.2017):

  • Pirelli & C. S.p.A. per n. 15.753.367 azioni (1,79%)
  • Gruppo Zannoni per n. 2.205.000 azioni (0,25%), conferite all’Accordo attraverso Cinca S.A. n. 1.205.000 azioni (0,14%) e Arca S.p.A. n. 1.000.000 azioni (0,11%)

L’Accordo per la partecipazione al capitale di Mediobanca è pertanto automaticamente rinnovato sino al 31.12.2019 con una percentuale vincolata del 28,65% (ex 30,69%).
L’Assemblea dei Partecipanti del 22 settembre 2017, come reso noto al mercato in pari data, ha deliberato che ciascun Partecipante possa dare una disdetta anticipata con effetto dal 31.12.2018, comunicandola entro il 30.9.2018. In ogni caso, l’Accordo rimarrà in vigore sino alla scadenza ultima (31.12.2019) tra i Partecipanti che rappresentino almeno il 25% del capitale di Mediobanca.
Le informazioni essenziali aggiornate sono a disposizione del pubblico sul sito www.mediobanca.com

Milano, 5 ottobre 2017

Ultima revisione: 05/10/2017 - 11:18