Mediobanca takes stake in Bisazza group

Mediobanca e Bisazza comunicano di aver raggiunto un accordo definitivo per l'ingresso di Mediobanca nel capitale di Bisazza con una partecipazione di minoranza.

Fondata nel 1956, Bisazza (www.bisazza.it) è l'azienda di indiscusso riferimento a livello mondiale nella produzione e commercializzazione di mosaici in vetro decorativi nel segmento lusso. Oltre alla sede principale di Alte, in provincia di Vicenza, l'azienda comprende altre 3 unità produttive e 11 filiali commerciali, situate in Germania, Spagna, Gran Bretagna, Francia, Russia, Stati Uniti, Australia, Cina, India, ed Emirati Arabi.

A partire dal 2000, Bisazza ha rafforzato la sua connotazione di azienda del settore del lusso, puntando su qualità del prodotto, marchio e distribuzione come elementi cardine della sua presenza sui mercati mondiali. Bisazza offre una gamma completa di prodotti di lusso per il decoro di interni caratterizzata da uno stile originale che combina moda e design e reinterpreta motivi classici in una luce contemporanea. Nel 2006 Bisazza ha realizzato un fatturato consolidato di euro 117, 8 milioni (tasso di crescita annuo 2003-2006 = 18,1%) con un EBITDA di euro 24,8 milioni (21%).

Per Mediobanca l'ingresso nel capitale di Bisazza, rappresenta la prima operazione d'investimento diretto dell'area Mid-Corporate. L'area Mid-Corporate di Mediobanca ha il compito di assistere le aziende famigliari nel proprio percorso di crescita, di rafforzamento patrimoniale e di ottimizzazione dell'azionariato , combinando una copertura geografica articolata in 4 uffici regionali con l'offerta integrata di tutti i servizi della società del gruppo. Mediobanca punta a una relazione di lungo termine con un numero ristretto e selezionato di imprese di elevata qualità, offrendo loro un servizio a tutto campo, innovativo e tagliato su misura.

L'AD Piero Bisazza ha dichiarato:' Abbiamo scelto Mediobanca come partner del processo di sviluppo dell'azienda di famiglia in quanto condividiamo i valori di qualità, servizio al cliente e correttezza dei rapporti d'affari. L'ingresso di Mediobanca rappresenta il punto di partenza per una fase di sviluppo di Bisazza, che comporterà, ci auguriamo, una crescita accelerata nei mercati internazionali, anche per mezzo di acquisizioni di aziende che condividano la nostra filosofia di eccellenza.'
Nell'operazione Bisazza è stata assistita da Studio Adacta e dallo Studio Legale Benetti-Ciscato-Magaraggia-Rodella, Mediobanca è stata assistita dallo Studio Legale Bonelli-Erede-Pappalardo e per la due diligence da A.T. Kearnery e Ernest & Young.

Last update: 15/07/2016 - 11:33