Divisioni

Al fine di cogliere meglio le opportunità di crescita che emergeranno nei settori corporate, credito al consumo e wealth management, abbiamo scelto di organizzare la struttura del gruppo con la creazione di un nuovo pilastro dedicato al wealth management.

La segmentazione evidenzia un complesso di attività ben diversificate e bilanciate. Lo sviluppo prioritario del wealth management, in particolare, porterà a un cospicuo aumento della redditività.

CORPORATE & INVESTING BANKING

Leader in Italia nell’investment banking con una presenza crescente in Europa. La nuova divisione CIB, che non include più attività di tesoreria, ALM di gruppo e oneri di direzione, mostra un’apprezzabile redditività (ROAC al 15% nel giugno 2019), un’elevata resilienza dei ricavi da clientela e un basso profilo di rischio.

La divisione beneficia di: un marchio affermato, associato ad affidabilità e serietà; un’organizzazione centrata sui clienti (prevalentemente medio e grandi aziende); un presidio da parte del CEO dei maggiori clienti.

La divisione include ora anche l’attività di Specialty Finance (factoring e credit management).

CONSUMER BANKING (CB)

Compass oggi è tra i primi 3 operatori domestici del credito al consumo, conta oltre 2 milioni di clienti, un’ampia e diversificata distribuzione (199 sportelli, oltre 5 mila sportelli di banche terze, 14 mila uffici postali e numerosi accordi con la grande distribuzione e agenti) e un approccio gestionale orientato al valore.

La divisione fa leva su un brand affermato e sinonimo di affidabilità, un alto livello di soddisfazione dei clienti e un’eccellente qualità dell’attivo.

Compass ha realizzato una crescita straordinaria negli ultimi anni.

WEALTH MANAGEMENT (WM)

È stata creata una divisione dedicata al wealth management, con l’obiettivo di crescere e affermarsi nel settore.

In particolare, CheBanca!, fondata nel 2008 come prima banca nata multicanale in Italia, completerà la sua definitiva trasformazione in wealth manager dedicato al segmento di clientela affluent e premier, con investimenti significativi in distribuzione e innovazione.

La divisione comprende anche le attività Private & HNWI e una fabbrica prodotto di Asset Management.

PRINCIPAL INVESTING (PI)

La divisione, che comprende la partecipazione in Assicurazioni Generali (13% al 30 giugno 2019) e un portafoglio titoli AFS (available for sale), continuerà a ridurre l’esposizione azionaria così da essere efficienti dal punto di vista regolamentare e da disporre di ulteriori capitale per lo sviluppo delle attività bancarie.

Scopri di più sugli obiettivi di crescita per ciascuna divisione e sui target finanziari.

 

STRUTTURA ORGANIZZATIVA DEL GRUPPO MEDIOBANCA

struttura gruppo
 
 
 

 

Ultima revisione: 01/08/2019