fornitori

    Il Gruppo Mediobanca sviluppa con i propri fornitori rapporti improntati a correttezza e trasparenza.

    La selezione dei fornitori avviene sulla base delle competenze professionali, della solidità e sostenibilità organizzativa e della ricerca del miglior rapporto qualità – prezzo. In particolare, devono essere evitate situazioni di conflitto d’interessi e deve essere garantita una selezione basata su criteri di trasparenza ed oggettività. Nella gestione dei rapporti con i fornitori, il Gruppo Mediobanca si ispira a principi di correttezza ed integrità, sensibilizzando i fornitori a svolgere l’attività secondo standard di condotta coerenti con quelli indicati nel Codice Etico.

    In particolare, nel 2009 con il progetto di Centralizzazione degli Acquisti, abbiamo rafforzato i presidi organizzativi e di processo attraverso: 

    • l'assegnazione di compiti specifici alla Centrale Acquisti di Gruppo
    • predisposizione di un albo dei fornitori con raccolta di tutta la documentazione prevista dal D.lgs. 81/08
    • l'utilizzo di una piattaforma tecnologica per i processi di acquisto, anche a garanzia di una maggiore trasparenza nei rapporti con i fornitori.

    A tutti i fornitori è richiesto il rispetto:

    • delle norme a tutela dei diritti dei lavoratori impiegati nelle prestazioni e in particolare dei contratti collettivi di lavoro della categoria di appartenenza
    • delle disposizioni in materia previdenziale, antinfortunistica e assicurativa e della normativa specifica sulla sicurezza e salute sul lavoro
    • dei principi sanciti nel Codice Etico del Gruppo all’atto del conferimento di un ordine ovvero della stipula del contratto.

     

    Contatti:

    Portale Acquisti - Gruppo Mediobanca
    Centro operativo dedicato:
    Tel: +39 02 266002 691
    Fax: +39 02 266002 242

    Email: in.mediobanca@bravosolution.com

    http://www.in.mediobanca.com

     
     
     
     

     

     

     
     

    Ultima revisione: 14/01/2016